l'Ingresso principale

Appena varcato il portone di ingresso principale posto su Piazza Umberto I veniamo accolti da antiche mura e alti soffitti a volta; un lungo corridoio illuminato segna il perimetro del chiostro interno e ci conduce da un lato all’ingresso dell’ascensore e dall’altro alla grande scalinata che porta al primo piano; è presente anche un ingresso secondario posto sul retro della Struttura in Via Stimmatine